Gruppo Samed

Focus on Standard Europei per l'Oncologia di Eccellenza

Mezzo d'Informazione: la sicilia
Data di Pubblicazione: 25/03/2019 (All day)
Struttura: IOM

IOM. FOCUS ON STANDARD EUROPEI PER L’ONCOLOGIA DI ECCELLENZA

Istituzioni, associazioni e centri di eccellenza per valorizzare le  potenzialità siciliane 

 

Il 26 e 27 Marzo presso l’Istituto Oncologico del Mediterraneo si terrà la Consensus Conference del Work Package 5 della Joint Action on Rare Cancers (JARC). JARC, è un progetto europeo che si prefigge di favorire la collaborazione tra Stati Membri ed Organizzazioni attive nel settore oncologico, al fine di migliorare la qualità della diagnosi, formazione, ricerca e assistenza sui tumori rari. Il Gruppo di lavoro di JARC per la qualità è coordinato dall’Organizzazione degli Istituti Europei del Cancro “OECI”. L’Organisation of European Cancer Institutes (OECI) promuove una maggiore cooperazione tra i centri oncologici europei per favorire la competitività, ridurre la frammentazione e promuovere l’adozione di standard comuni di cura.

 

Con questa occasione, il giorno antecedente, il 25 marzo alle 9.30 presso IOM, è stata organizzata  una tavola rotonda dal titolo: "Focus on - Standard Europei per l’Oncologia di Eccellenza". Interverranno rappresentanti delle istituzioni, del mondo della ricerca e delle associazioni: Prof. Leonardo Santi, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico dell’Istituto Oncologico del Mediterraneo, Avv. Ettore Denti, Amministratore delegato dell'Istituto Oncologico del Mediterraneo, il Pr. Claudio Lombardo, Direttore OECI, Mr. Simon Oberst, Coordinatore del Programma di Accreditamento e Designazione di OECI,  Dr. Maurizio Letterio Lanza, Direttore Generale dell'ASP Catania, Avv. Ruggero Razza, Assessore alla Salute della Regione Sicilia, Prof. Salvatore Sciacca, Direttore Scientifico del Registri Tumori della Sicilia Orientale, Prof. Luciano Milanesi, Membro del Comitato di Governance di BBMRI Italia, Istituto di Tecnologie Biomediche, CNR, Milano, Prof. Ruggero De Maria, Presidente di Alleanza Contro il Cancro, Prof. Francesco Basile, Rettore dell'Università degli Studi di Catania, Dr. Giuseppe Greco, Segretario Regionale di Cittadinanza attiva Sicilia Onlus, Prof. Dario Giuffrida, coordinatore regionale AIOM Sicilia, Dr. Domenico Musumeci, Presidente Giovane AIOP Sicilia e Direttore Generale dell’Istituto Oncologico del Mediterraneo, Dr. Marco Ferlazzo, Presidente AIOP Sicilia, Dr.ssa Barbara Cittadini, Presidente Nazionale AIOP. Inoltre è previsto un video intervento del Ministro della sanità on.le Giulia Grillo.

 

Con questa iniziativa- afferma il prof. Leonardo Santi - IOM vuol dar inizio a una serie di incontri per affrontare, in termini approfonditi, un argomento che è stato più volte posto all'attenzione dell'opinione pubblica riguardo alla situazione sanitaria delle Regioni del Sud Italia al fine di superare eventuali carenze troppo spesso evidenziate in termini non corrispondenti alla realtà e comunque per potenziare ancor più strutture e attività di eccellenza esistenti nelle regioni meridionali e specialmente in Sicilia. Occorre a questo scopo un impegno corale da parte delle Istituzioni pubbliche e da parte delle strutture presenti nella nostra Regione. IOM - che recentemente è stato compreso, unico centro in sicilia, come Full Member nell'Organisation of European Cancer Insititutes (OECI) organismo che ammette nel suo contesto i più qualificati Istituti Oncologici europei - ha accolto favorevolmente la richiesta di OECI di organizzare a Catania un proprio importante meeting per discutere su forme rare di cancro e ha tenuto a svolgere questo incontro di così notevole rilievo presso questo Istituto. Questo incontro nel confermare pertanto la considerazione da parte OECI delle attività scientifiche e cliniche svolte da IOM potrà altresì rappresentare l'occasione per compiere una prima riflessione per affrontare a largo spettro e in termini concreti una problematica relativa allo sviluppo e al potenziamento delle strutture sanitarie in Sicilia e nelle altre Regioni del Sud Italia.

 

 

 

© 2012 Gruppo Samed, Developed by Pyxis Open Solutions s.r.l. - Graphics by kekoarena