Casa di Cura Musumeci Gecas

Urologia

Reparto
Ambulatorio
Day Surgery
Gruppo Samed

Prof. - Rosario Leonardi

  • rosario.leonardi@grupposamed.com
  • 0957504611

Nel reparto di urologia della casa di cura Musumeci Gecas di Gravina di Catania vengono curate tutte le patologie benigne e maligne  dell’apparato uro-genitale:

  • Ipertrofia prostatica
  • Calcolosi
  • Incontinenza urinaria
  • Tumore prostatico
  • Tumore vescicale
  • Tumore renale
  • Tumori testicolari
  • Tumore del pene 

Oltre a tutti gli interventi con tecnica tradizionale, nel reparto diretto dal Prof. Leonardi, vengono realizzati interventi  all’avanguardia nel campo della terapia mini invasiva per alcune patologie uro-andrologiche.

Il Prof. Leonardi ha messo a punto la tecnica LEST (Leonardi Ejaculation Sparing Technique)  che  permette di risolvere, con l’impiego del laser Leonardo, l’ostruzione del canale urinario dovuta all’ipertrofia prostatica, mantenendo nel 100% dei casi una normale funzione erettile, nell’80% dei casi un’eiaculazione anterograda. Sempre nel campo dell’ipertrofia prostatica, nel caso di prostate molto voluminose, oltre alla tecnica tradizionale a cielo aperto, vengono attuati interventi endoscopici di enucleazione dell’adenoma prostatico con eccellenti risultati dovuti alla mini invasività dell’intervento con breve tempo di ospedalizzazione e rapido ritorno alle normali attività quotidiane.  Nell’ambito della  più avanzata mini-invasività l’equipe del Prof. Leonardi realizza un intervento attuabile in anestesia locale, con un laser di ultima generazione, in regime ambulatoriale, per tutti quei pazienti che, soffrendo di problemi ostruttivi, sempre legati all’ipertrofia prostatica, vengano considerati inoperabili per presenza di gravi coomorbilità, che controindicano qualunque tipo di anestesia, o per quei pazienti che desiderino essere sottoposti ad un intervento minimamente invasivo in grado di garantire nel 100% dei casi un’eiaculazione anterograda.

Per ciò che riguarda la patologia tumorale della vescica, tre sono gli interventi all’avanguardia che vengono realizzati. La TULA intervento di vaporizzazione delle neoplasie superficiali non muscolo-invasive. Intervento realizzato in anestesia locale, con impiego del laser Leonardo, ambulatoriale. La TULE-B intervento di asportazione in blocco della neoplasia vescicale con impiego di energia laser. Intervento radicale per forme non muscolo invasive , in grado di fornire all’anatomo-patologo il tumore nella sua integrità anatomica, e non a fettine come nella tradizionale TUR-B,  per poter stabilire con certezza i margini di resezione e lo sviluppo del tumore nello spessore della parete vescicale.  Per i tumori muscolo invasivi ed in casi selezionati, il Prof Leonardi, in collaborazione con l’equipe della chirurgia oncologica dell’Istituto oncologico del mediterraneo, diretta dal Prof. Giorgio Giannone, realizza la cistectomia radicale laparoscopica. Il vantaggio della mini-invasività, della breve ospedalizzazione, della rapida ripresa del paziente, la pone quale intervento di scelta in casi rigorosamente selezionati. La chirurgia laparoscopica viene inoltre attuata per trattare la patologia tumorale renale.

In campo andrologico vengono realizzati interventi morfofunzionali per i recurvatum penieni congeniti o acquisiti. La divisione di urologia rientra tra i gruppi italiani che si occupano di implantologia protesica peniena nelle forme gravi di deficit erettile.

Nel campo della patologia tumorale peniena viene  eseguito, nei casi selezionati, l’intervento di amputazione parziale con ricostruzione peniena. Intervento che minimizza i danni estetici e funzionali in una patologia così grave e devastante per le implicazioni psicologiche associate ad interventi demolitivi tradizionali senza ricostruzione. Questo intervento, realizzato solo in centri di eccellenza, è valso al Prof. Leonardi l’Awards come miglior lavoro scientifico di chirurgia andrologica al 14° congresso  dell’ European Society for Sexual Medicine tenutosi a Milano.

Per quanto riguarda la cura dell’infertilità maschile viene realizzato l’intervento di varicocelectomia con tecnica microchirurgica considerato, ad oggi, il gold standard per questo tipo di patologia e realizzato solo in pochi centri di eccellenza in tutto il territorio nazionale. 

Per la chirurgia uretrale vengono eseguiti interventi di ricostruzione con mucosa buccale ed interventi mini-invasivi di disostruzione delle stenosi uretrali con tecnica laser.

Richiedi informazioni o una visita tramite CUP
Invia i tuoi dati tramite lo specifico form e sarai ricontattato appena possibile
Prenota online
Vai alla pagina di prenotazione online delle prestazioni specifiche dell’unità operativa selezionata

Medici qualificati e specializzati al tuo servizio

Équipe medica

Rosario
Leonardi

Responsabile U.F. Urologia

Vincenzo
Grasso

Aiuto U.F. Urologia

Lorenzo
Falcone

Urologo

Giuseppe
Morgia

Urologo

Giuseppe
Salvia

Consulente urologia